Trasferimento di residenza all’estero

  • Servizio attivo

Tutte le informazioni per il trasferimento di residenza all'estero.


A chi è rivolto

Ai cittadini che trasferiscono la loro residenza all’estero.

Descrizione

I cittadini italiani che trasferiscono la loro residenza all’estero devono presentare richiesta di iscrizione all’AIRE (anagrafe italiani residenti all’estero) al Consolato italiano competente per territorio. L’ufficio consolare provvederà a comunicare in Italia, al Comune di residenza, l’avvenuto trasferimento all’estero. La cancellazione dall’anagrafe e l’iscrizione all’AIRE saranno effettuate dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello consolare e con decorrenza dalla data di ricevimento del modello stesso.

E’ possibile presentare la richiesta di iscrizione AIRE anche presso il comune di residenza, utilizzando l’apposito modello; tuttavia tale procedura non comporta l’iscrizione AIRE. Il cittadino ha infatti l’obbligo di recarsi, entro 90 giorni dall’arrivo all’estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. L’iscrizione avviene esclusivamente in seguito alla comunicazione da parte del Consolato italiano all’estero.
Se invece la comunicazione consolare non dovesse giungere entro un anno dalla data di richiesta di trasferimento all’estero, sarà attivato il procedimento di cancellazione per irreperibilità.
In seguito alla presentazione della richiesta, il richiedente, se cittadino straniero, sarà cancellato dall’anagrafe di Seriate per emigrazione all’estero.
Chi rende la dichiarazione deve compilare chiaramente ed in modo completo tutti i campi del modello. In caso contrario la domanda non sarà accolta.

Come fare

La dichiarazione può essere resa da qualunque componente maggiorenne del nucleo familiare e può essere fatta:
• presentandosi di persona
• inviando la dichiarazione e la relativa documentazione per posta raccomandata (allegando copia di un documento di riconoscimento)
• trasmettendo la dichiarazione e la relativa documentazione con PEC a: comune.seriate@pec.it. La trasmissione telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:
- che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
- che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi , o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
- che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
- che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.
Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Cosa serve

Aver trasferito all'estero la propria dimora abituale con intenzione di permanervi per un periodo non inferiore a 12 mesi.

  • Informazione non disponibile

Cosa si ottiene

Iscrizione all'AIRE - anagrafe italiani residenti all'estero.

Procedure legate all'esito

La cancellazione dall’anagrafe e l’iscrizione all’AIRE (anagrafe italiani residenti all’estero) saranno effettuate dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello consolare e con decorrenza dalla data di ricevimento del modello stesso.

Tempi e scadenze

Tempistica: immediata la ricezione allo sportello

Quanto costa

Nessuno

Accedi al servizio

Uffici che erogano il servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Unità organizzativa responsabile


Argomenti:

Pagina aggiornata il 04/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale