Elezioni trasparenti - Comune di Seriate (BG)

Aree tematiche | Elezioni trasparenti - Comune di Seriate (BG)

Votare: uno dei diritti più importanti ed inviolabili del cittadino, la forma forse più semplice, ma fondamentale, di partecipazione alla vita civica. Sia che si tratti di elezioni o di referendum, la partecipazione alle consultazioni è anche una manifestazione dell'assunzione di responsabilità dei cittadini nei confronti della società.

Il Comune, con l'ufficio elettorale, si occupa degli aspetti organizzativi sul territorio delle votazioni, siano elezioni o referendum.

Per l'esercizio delle funzioni elettorali, l'ufficio elettorale mette a disposizione, previa corresponsione della relativa tariffa stabilita con deliberazione di Giunta comunale n. 208 del 06 dicembre 2005, con versamento alla Tesoreria comunale (Banca Popolare di Sondrio - IBAN C/C IT16 D056 9611 1000 0001 5001 X89) di Euro 250,00 un supporto magnetico contenente gli elenchi completi delle liste elettorali. Per scaricare il modulo di richiesta consulta la relativa scheda procedimento.

ELEZIONI ONLINE

Sul sito elezioni.comune.seriate.bg.it sono pubblicate tutte le informazioni relative alle consultazioni elettorali e tutti i dati storici, operando dai menu che appaiono:

  • "elezioni" per selezionare la consultazione elettorale desiderata
  • "informazioni"  per ottenere informazioni generali, affluenze, raffronti, votanti ecc.
  • "risultati" per osservare lo scrutinio in tempo reale con i dati provenienti dai seggi
    (per le europee dalle ore 23.00 di domenica 26 maggio, per le comunali dalle ore 14.00 di lunedì 27 maggio)

Elezioni 2019  Amministrative  -  Europee 

Con decreto 20 marzo 2019 il Ministero dell'Interno ha definito le modalità tecniche di acquisizione del curriculum vitae e del certificato penale dei candidati alle prossime elezioni europee, oltre che a quelle politiche, per la loro pubblicazione nella sezione "Elezioni trasparenti" del sito del dipartimento Affari interni e territoriali, Servizi elettorali, in attuazione della legge 9 gennaio 2019, n.3, Il predetto decreto prevede che, al momento del deposito del contrassegno presso il ministero dell'Interno in occasione delle elezioni europee o politiche, venga indicato il soggetto incaricato di trasmettere i documenti da pubblicare in "Elezioni trasparenti" a cui verranno inviate le credenziali di accesso alla piattaforma informatica.Per approfondimenti si rimanda al sito del Ministero dell'Interno. 

Provvedimento Garante Privacy - 18 aprile 2019
Uso corretto dei dati da parte di partiti, movimenti politici, comitati promotori, sostenitori e singoli candidati. https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/91052

Approfondimenti 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (133 valutazioni)